Bio Mass Impianti dal 1973
+39 02.4453223 info@biomassimpianti.com

Misuratori di Ossigeno Disciolto

Gamma Apparecchiature

Misuratore di Ossigeno Disciolto con sonda Ottica
MISURATORI OSSIGENO DISCIOLTO MJK

Oxix® è un sistema di analisi in linea unico nel suo genere. Racchiude infatti in un unico strumento un misuratore di Ossigeno Disciolto, un Data logger e un sistema di controllo e trasmissione su bus di campo .

Oxix® è una apparecchiatura ideale per la misura dell’ossigeno disciolto nei processi e negli impianti di trattamento acque.

Il sensore ottico a fluorescenza Oxix® non necessita di alcuna calibrazione (non dispone di membrane o capsule da sostituire o prodotti chimici che possano esaurirsi), ed è fornito con 3 anni garanzia.

Misuratore di Ossigeno Disciolto con sonda Ottica
MISURATORI OSSIGENO DISCIOLTO INSITE

La gamma di analizzatori da processo INSITE include misuratori di ossigeno disciolto a singolo e multicanale. Sono disponibili versioni a 2, 4  e 8 canali di misura con possibilità di combinazione oltre alle misure di Ossigeno Disciolto anche di sonde per misure di Solidi Sospesi, pH e ORP.

Tutte le sonde INSITE sono caratterizzate dall’essere realizzate allo stato solido e predisposte con sistema di pulizia automatico, ideali per misure affidabili a lungo termine senza parti di ricambio e la minima richiesta di manutenzione. Le sonde ottiche di ossigeno a Fluorescenza non necessitano di alcuna calibrazione (non dispongono di membrane o capsule da sostituire o prodotti chimici che possano esaurirsi), e sono forniti con 5 anni garanzia.

Misuratore Portatile di Ossigeno Disciolto con sonda Ottica
MISURATORE PORTATILE OSSIGENO DISCIOLTO

L’analizzatore portatile di ossigeno disciolto InsiteIG 3100 è un sistema unico nel suo genere per prestazioni e funzionalità. Dispone di una sonda ottica con principio di misura a fluorescenza, priva di parti usurabili o ricambi per l’intera vita del sensore, che comunica con un analizzatore portatile alimentato a batterie.

La sonda dispone di una fonte luminosa con una specifica lunghezza d’onda che splende sul retro di una membrana contenente uno speciale composto incorporato in una matrice di gel. Quando la luce colpisce il gel, si genera un processo di fluorescenza ed il sensore ne rileva l’intensità che è proporzionale alla concentrazione di ossigeno disciolto nel liquido.