Bio Mass Impianti dal 1973
+39 02.4453223 info@biomassimpianti.com

Centraline per controllo pompe

Centraline di controllo livello per automazione pompe

704 è un Misuratore, Trasmettitore e Regolatore di livello a microprocessore che può essere equipaggiato di sensore ad ultrasuoni od idrostatico ad immersione e consente il controllo dei livelli di avvio ed arresto da 2 a 4 pompe

Principali Vantaggi di Utilizzo

  • Sistema di misura ad ultrasuoni o mediante sensori idrostatici ad immersione
  • Sensori ad ultrasuoni con cono di misura di soli 3°, 6° e 7°
  • Sensori idrostatici ad immersione piezoresistivi o ceramico-capacitivi
  • Funzionalità semplici ed intuitive
  • Campi di misura da 3 a 30 metri

Tipici settori d’impiego

I settori di impiego tipici delle centraline 704 sono: reti fognarie, impianti di sollevamento idrici, sistemi di trattamento delle acque in genere, di cui riportiamo alcuni esempi specifici:

  • Stazioni di sollevamento fognarie ed impianti di trattamento acque
  • Serbatoi di stoccaggio prodotti liquidi in genere anche di natura chimica od aggressiva
  • Vasche e contenitori di fanghi e solidi

704 Regolatore per controllo 2-3-4 pompe

704 è un Regolatore e Trasmettitore di livello realizzato con logica a microprocessore che permette il controllo di 4 uscite a relè selezionabili per comando pompe od allarmi, con rilevamento mediante sensore ad ultrasuoni od idrostatico ad immersione.

L’unità elettronica dispone di display LCD alfanumerico 2×24 caratteri con un menu autoguidato multilingue che permette l’impostazione delle seguenti principali funzionalità:

  • Comando di 2/3/4 elettropompe con possibilità di selezione delle soglie per comando od allarme;
  • Ritardatori d’intervento indipendenti per ogni macchina asservita od allarme, per evitare avviamenti simultanei delle macchine asservite al seguito di una interruzione dell’alimentazione elettrica, o falsa segnalazione di una segnalazione di allarme;
  • Funzionamento ciclico od alternato delle macchine asservite, selezionabile per 2/3/4 utenze o coppie;
  • Datalogger incorporato per il conteggio e la memorizzazione delle ore di funzionamento di ogni singola macchina nonché numero di avviamenti effettuati;
  • Programma di calcolo della portata per la determinazione delle singole portate sollevate da ciascuna elettropompa comandata nonchè complessiva della stazione di sollevamento;
  • Segnale in uscita 0/4-20 mA proporzionale al battente liquido, con regolazione di fondo scala;Tutte le regolazioni e tarature sono effettuate direttamente sul frontale operativo dell’apparecchiatura mediante visualizzazione su display alfanumerico a cristalli liquidi, senza necessità di simulatori o programmatori esterni.I livelli di avvio, arresto ed allarme sono visualizzabili direttamente in centimetri, e possono essere corretti o variati in qualsiasi momento, senza interrompere il normale funzionamento dell’apparecchiatura.ll sensore di misura può essere del tipo ad ultrasuoni con frequenza di lavoro a 30, 40, 50 kHz, con compensatore di temperatura incorporato, o del tipo del tipo idrostatico ad immersione piezoresistivo di elevata precisione, idoneo per funzionamento in acque reflue, alloggiato in corpo interamente in polipropilene con membrana sensitiva in AISI 316L.Ogni sensore è corredato nella versione standard di 12 metri di cavo coassiale a 4 conduttori con guaina di protezione in PVC. Il sensore piezoresistivo può essere del tipo assoluto (MJK 7050) o relativo (MJK 7060-7070).

centraline-controllo-pompe-01

centraline-controllo-pompe-02

Download

Adobe1

IT 2.24 Scheda Tecnica 704

Accessori

Accessori per 704:

centraline-controllo-pompe-03

200219 Staffa Corta

centraline-controllo-pompe-04

200220 Staffa Standard

centraline-controllo-pompe-05

200205 Supporto Universale

Per ulteriori informazioni tecniche o commerciali non esitare a contattarci
compila il form e saremo noi a contattarti quanto prima